Inserisci una stringa alfanumerica da cercare
Chi siamo Contatti

Eredità controverse

L’investigazione sull’eredità controversa è consigliata a coloro che hanno la necessità di fugare eventuali dubbi nate a seguito della morte di un congiunto. I casi più frequenti sono:

  • Accertamenti di compravendite simulate (esempio finte donazioni)
  • Documentazione accettazione di fatto dell’eredità (o accettazione tacita)
  • Distrazione di beni dall’asse ereditario (sottrazione di beni dall’attivo ereditario)
  • Verifica dell’esistenza dell’atto di rinuncia o accettazione con beneficio di inventario (per distinguere il patrimonio del defunto da quello dell’erede, in modo da rispondere solamente col il patrimonio ereditato in caso di presenza di debiti nell’eredità).
  • Identificazione eredi e successibili